Mostra temporanea
SASSU FUTURISTA

Teramo, Banca di Teramo BCC, Sala “Carino Gambacorta”

1 luglio , 31 luglio 2009

72 OPERE DI ALIGI SASSU DAL 1927 AL 1931

a cura di Ada Masoero, Vicente Sassu Urbina e Fabrizio Sclocchini

Catalogo: Edizioni Banca di Teramo.
Dedica di Filippo Tommaso Marinetti
ad Aligi Sassu
Aligi Sassu giovanissimo,
durante il periodo futurista

 

FONTI, MODELLI , RIFERIMENTI, TRA DINAMISMO PLASTICO E ADE MECCANICA

Breve durò due anni soltanto e precocissima dai suoi 15 ai 17 anni l’avventura di Aligi Sassu attraverso il futurismo fu però intensa e feconda, e per certi versi profetica, premonitrice di alcuni tratti e di alcuni temi della sua pittura, pure così diversa, degli anni a venire.
Fu però l’incontro nel 1927 con F.T Marinetti l’occasione che mutò il corso della sua vita: il fondatore del futurismo, trasferitosi ormai da due anni a Roma, saliva periodicamente a Milano e incontrava nell’Hotel Corso gli artisti e i simpatizzanti del movimento. Insieme a Bruno Munari (maggiore di lui di cinque anni), il più caro degli amici di quel tempo, Sassu decise di presentarsi a uno di quegli incontri, portando con sé «un fascio di disegni, tra i quali parecchi ispirati dal libro Mafarka il futurista, il discusso “romanzo africano” del fondatore del Futurismo». Per l’occasione Sassu, quindicenne, dovette indossare i suoi primi calzoni lunghi. I disegni suoi e di Munari piacquero talmente a Marinetti che il giorno successivo, nel corso di una serata di poesia futurista a cui i due giovani parteciparono sedendo nelle prime file, «Marinetti dal palcoscenico annunciò che [erano] “in sala due speranze dell’arte italiana”: fu così che Munari e io finimmo sotto i riflettori in modo del tutto imprevisto, che squassò la mia timidezza e scosse anche Bruno».

ADA MASOERO

Ultradecorazione, 1927
Sassu Aligi

Ultradecorazione, 1927

Motociclista, 2927
Sassu Aligi

Motociclista, 2927

Uomo che cammina, 1927
Sassu Aligi

Uomo che cammina, 1927

Mario Bosisio, 1927
Sassu Aligi

Mario Bosisio, 1927

Donna egiziana. Decorazione. 1927
Sassu Aligi

Donna egiziana. Decorazione. 1927

Dinamismo di un robot, 1927
Sassu Aligi

Dinamismo di un robot, 1927

Minatori, 1927
Sassu Aligi

Minatori, 1927

Castello + Sole, 1927
Sassu Aligi

Castello + Sole, 1927

Studio per “Porta Venezia”, 1927
Sassu Aligi

Studio per “Porta Venezia”, 1927

Cristo (Illustrazione per Mafarka), 1928
Sassu Aligi

Cristo (Illustrazione per Mafarka), 1928

Uomini che lottano, 1928
Sassu Aligi

Uomini che lottano, 1928

Fabbriche, 1929
Sassu Aligi

Fabbriche, 1929

Illustrazione per Mafarka,1929
Sassu Aligi

Illustrazione per Mafarka,1929

Sassu Aligi